Batteri lattici per insilamento biogas: solo se specifici

Batteri lattici per insilamento biogas: fidatevi di CIMA, distributore leader sul mercato italiano

Non è la dizione più corretta. Giusto sarebbe dire "insilamento matrici destinate a produzione di biogas".
Ma a CIMA piace la sintesi. E trovare, grazie a sintesi ed esperienza, i migliori prodotti da immettere sul mercato italiano.
Da alcuni anni CIMA distribuisce nel settore delle energie da fonti rinnovabili una selezione dei migliori ceppi di batteri lattici per insilamento biogas mai individuati.
Frutto delle esperienze ormai ventennali maturate in paesi del nord Europa, laddove il settore è più maturo, le miscele di ceppi specifici per le fermentazioni destinate a biogas garantiscono l'ottenimento di insilati a maggiore attitudine metanifera.
Non è un fattore secondario, anzi.
Trattare i trinciati con ceppi di batteri lattici per insilamento biogas specifici garantisce l'ottenimento delle fermentazioni più idonee alla produzione di gas combustibile di ottima qualità, cosa che consente di ottenere prestazioni energetiche maggiorate, più pulizia nella combustione, minore usura delle componenti motoristiche più sollecitate, allungamento degli intervalli di manutenzione.
Sembra banale, ma come avviene nel mondo animale, un digestore alimentato in modo corretto è in grado di estrarre dai “nutrienti” forniti tutti gli elementi necessari al corretto funzionamento dell’apparato “digerente” successivo, il motore.
I batteri lattici per insilamento biogas generano, durante il processo fermentativo della biomassa insilata, quote maggiorate di acido acetico, noto per essere il precursore del metano, senza andare a scapito della fermentazione lattica, la quale rimane su valori elevati consentendo la conservazione in trincea e la riduzione delle perdite di nutrienti.
È bene affidarsi a chi ne sa: i batteri lattici per insilamento biogas sono una materia complessa, CIMA in questo ha esperienza e basi molto solide.
 


Vedi anche
17/02/2017
17/04/2017
17/04/2017
17/04/2017
17/07/2017
17/05/2018